La Tekno Green è una azienda della green economy costituita nella primavera del 2013. Nata dalla fusione di idee di un padre, affermato professionista, e di un figlio dalla spiccata vena ambientalista e la capacità di sognare un mondo migliore che appartiene solo ai giovani.

 

MATTIA MANTESE

Nato a Erba il 29 luglio 1993, maturità nell’estate del 2012 all’Istituto Agro  Ambientale “San Vincenzo” di Albese Con Cassano. Come da studi effettuati è amante di Gaia e di tutto quello che aiuta a preservare la salute del nostro pianeta. Dal 2013 tecnico installatore per l'Italia della azienda Ingegni s.r.l. di Lurate Caccivio e tecnico del cablaggio  della Teknoled TK 01. Dopo due anni di esperienza e maturazione a fine 2015 lascia la Ingegni S.r.l. per dedicarsi a tempo pieno alla azienda di famiglia. La sua presenza fissa porta quella accellerazione che serviva alla TeknoGreen per completare il processo di innovazione. Suo lo studio e progettazione della nuova elettronica della barra Teknoled e, soprattutto, suo il progetto e attuazione del complesso sistema di dissipazione forzata del calore della SupremeLed e che gli ha fatto guadagnare meritatamente e a soli 23 anni il titolo di technical manager del reparto sviluppo e innovazione della Teknogreen.

 

GIUSEPPE MANTESE

 Nato ad Agrigento il 29.6.65 titolare, da quasi un ventennio, dello STUDIO GM. Dal 2011, dopo aver rispolverato i vecchi studi di perito elettrotecnico, inizia a dedicare parte della giornata allo sviluppo della tecnologia a led applicata all'acquariologia. Nel 2013 ha ideato, progettato e brevettato la plafoniera Teknoled TK 01, prodotto che ha dato linfa per la nascita della Tekno Green. Nel 2014 ha ideato, progettato e brevettato l'High Power Led dedicato ai nano reef e nano dolci. A Norimberga, in occasione di interzoo 2014, ha presentato anche il kit “3sense”, un dispositivo elettronico unico nel suo genere. Infatti, pilotato dalla stessa centralina elettronica che gestisce automaticamente l'illuminazione, il congegno consente la diffusione del sonoro (onde del mare e gabbiani) e delle essenze olfattive marine. Nel 2016 ha ideato (con il prezioso contributo di Giuseppe e Paolo Malberti ), progettato e brevettato la SupremeLed, plafoniera interamente in cristallo dedicata agli acquari di barriera. Sempre nel 2016 ha brevettato la GalaxyLed per acquari di barriera con scocca in alluminio estruso.